Human design coaching

Blog

Come ho anticipato ieri sul gruppo FB “La community di Human Design”, da martedì 3 novembre, giorno della vigilia del nuovo Dpcm, Saturno, nel suo movimento, è tornato nella porta 60 ”Limitazione”, dove si è trovato già dal 12 Febbraio al 23 Agosto scorsi, ci rimarrà fino a inizio Gennaio 2021, ecco quanto scrivevo in un post sulla mia pagina del 10 Marzo 2020, quando era da poco partito il Lockdown nazionale:

…ho trovato molto interessante l’attuale transito di Saturno nell’Esagramma 60 ‘’La porta dell’accettazione’’, ‘’Limitazione’’, ‘’L’accettazione della limitazione è il primo passo verso la trascendenza’’ (Rave I Ching) . Saturno è un Maestro duro e severo e ci porta proprio queste succitate tematiche, con lui non si scherza, o si finisce per pagarne le conseguenze….”chi sgarra e non comprende questa lezione, paga”, non ci lascia scelta, voglio dire, basta guardarsi un po’ intorno e lo possiamo vedere ovunque in questo periodo…

Transiti del 05/11/2020 ore 09:41 am

Come possiamo vedere dall’immagine in alto, da oggi e per i prossimi 6 giorni il Sole e la Terra sono entrati e resteranno rispettivamente nelle porte 1 “Il Creativo” e 2 “ La porta della direzione del Sé” (Rave I Ching), entrambe situate nel Centro G (il rombo bianco al centro della Rave Chart) che è appunto il centro della direzione. E’ chiaro che ci stiamo muovendo, e già ci siamo dentro, nella direzione di una nuova limitazione, questi transiti novembrini, almeno per i prossimi giorni, ci portano la tematica della malinconia: non è forse dalla limitazione e spesso dalla solitudine che può scaturire al meglio il suo insito potenziale creativo? Nell’immagine sotto un esempio, estremo certo, ma esplicativo.

Saturno

Come detto Saturno resterà in questa porta fino all’inizio di Gennaio 2021, dopodiché si sposterà nella porta 41, in quel mese anche il Sole sarà in quella stessa porta a sancire l’inizio del nuovo anno del Rave (il capodanno in Human Design), la 41 è infatti la porta da cui tutti i nuovi cicli hanno inizio, quindi, vista la concomitanza dei due pianeti in essa ciò potrebbe indicare non solo l’usuale partenza del nuovo anno ma anche un nuovo inizio più ampio e necessario a livello globale, a seguito di questa situazione di limitazione imposta dal Coronavirus. C’è inoltre da dire che questi Transiti sono l’anticamera di altri passaggi importanti che avverranno nei prossimi anni e avranno il loro culmine con il cambio di ciclo a livello globale che avverrà nel 2027.

Che cosa ho imparato in questi anni di Human Design

Human Design è un manuale di nessuna colpa”, così lo definiva Ra, questo tipo di comprensione è una delle cose che più mi ha aiutato in questi anni, dal 2009 quando ho ricevuto la mia prima lettura ho avuto la passione e la fortuna di andare a vedere centinaia di disegni di nascita, ho potuto osservare così spesso che laddove c’era un mio (pre)giudizio sull’altro in realtà si celava una qualità o addirittura un punto di forza dell’altro… per quanto riguarda il non-se invece, è una storia vecchissima… chi sono io per perdere tempo a giudicare quello di qualcun altro? Non devo forse fare i conti abbastanza con il mio? Per il resto ho già anni sufficienti per quantomeno dubitare di chi autodichiari o autocertifichi di essere realizzato, illuminato, molto avanti, etc… (usate il termine che preferite).

I Transiti

Finora avevo perlopiù attuato questo principio del nessuna colpa alle persone nel modo che ho descritto, Saturno mi stà obbligando, educando a suo modo ad applicarlo anche ai transiti. Mi spiego meglio: potrei prendermela con il Governo, con Bill Gates, Soros o con la sfiga, ma ciò mi fa stare meglio? No, per niente… e poi non mi piace la sensazione di prendermela con chi non conosco e non sono affatto certo abbia compiuto il fatto…

Ma… c’è un ma… Saturno è in questa posizione ed è come se mi guardasse come un carceriere e capo delle guardie, che possiede le chiavi della mia libertà, per ora vigilata… ed è come se mi dicesse, a me che ho un carattere particolarmente sfidoso: “se devi proprio prendertela con qualcuno allora prenditela con me“… e li, in un attimo, la mia rabbia svanisce… “L’accettazione della limitazione è il primo passo verso la trascendenza”(porta 60 Rave I Ching).

Chiudo con un’altra citazione, ma di chi in carcere c’è stato per davvero: “Un vincitore è un sognatore che non si è mai arreso” – Nelson Mandela.

Please follow and like us:

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


CAPTCHA Image
Reload Image