Human design coaching

Blog

”E ricorda che la risposta non riguarda il fatto che ti si chieda. Che ti si chieda è una parte di essa. E’ un modo che ho usato per descriverla in modo tale che le persone potessero comprendere il concetto. Ma poi sono rimaste confuse e hanno pensato che si trattasse di questo. No. Il Generatore risponderà al cambio di luce ed al cambio di calore, al cambio del vento. Risponderà al cambio di espressione sul volto di qualcuno. Risponderà ad un suono che attraversa la stanza. Risponderà a tutto. Ma non può iniziare” (Ra Uru Hu)

Aura del Generatore

“Alchimia e mangetismo del Generatore’’

”…..vedete, ogni Generatore è seduto su questo grande magnete che è il centro sacrale (quello in rosso nell’immagine in alto) ma, in genere, è un po’ smagnetizzato, questo perché tante volte il Generatore nella sua vita ha iniziato, ha incontrato tante resistenze da cui è nata altrettanta frustrazione, in questo modo arriva ad un punto in cui non crede più in sé stesso e la reazione è ‘’si vabbè rispondere…ma a me, chi chiederà!?’’… il Generatore è talmente abituato ad iniziare che non ci crede, ma la strategia di aspettare per rispondere è proprio un modo per ritrovare quel magnetismo, per riallinearsi a quel che è corretto per sé, quando fa ciò che è corretto per sé il Generatore è un tutt’uno con quel che fa e ciò genera soddisfazione e l’aura di un Generatore soddisfatto ohhh…, è così attraente, non c’è nulla di più gustoso, è magnetica, questo porta nuove possibilità a cui poter rispondere, chi non vuole stare vicino ad un Generatore soddisfatto?

Si tratta veramente di un processo, si tratta a volte proprio di capovolgere il processo di vita, il modo di vivere, richiede tempo e non c’è niente a cui si debba credere, c’è solo da sperimentare e ogni centimetro di consapevolezza che si guadagna attraverso la sperimentazione diretta è così prezioso, ormai fa parte di sé e non andrà più perso, si ha l’impressione veramente che scenda a livello delle cellule, Ra diceva che questo è un processo di 7 anni e che porta ad un rinnovamento cellulare e si riferiva a questo, dopo 7 anni se si innesca questa maturazione ci si trova a somigliare sempre più a ciò che si è, ad essere e vivere sempre più sé stessi, in maniera naturale, vivere la propria natura.” tratto da ”Appunti Living Your Design” a cura di Daniele Jayananda Barbati – Analista Human Design®

Please follow and like us:

2 thoughts on “Alchimia e Magnetismo del Generatore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


CAPTCHA Image
Reload Image